A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

TvBoy: Arte è bello. Ma Street Art è ancora meglio

Salvatore Benintende, in arte conosciuto come Tv Boy, è uno street artist di seconda generazione, venuto alla ribalta nei primi anni Duemila con l’ondata di arte di strada italiana più ironica e scanzonata, meno ideologica e più ludica, di cui si è avuta ampia rappresentanza nella celebre mostra milanese “Street Art Sweet Art”. […]

Santosuosso, Sturm und Drang. In salsa contemporanea

Che la pittura di paesaggio sia stata uno dei generi più praticati, e ri-praticati, negli ultimi dieci-quindici anni, in Italia e altrove, è uno dei punti ormai indiscutibili e da cui è difficile prescindere, quando si parla dell’arte italiana di questo incerto passaggio di secolo. Francesco Santosuosso si è inserito, non da ieri, […]

Cornini, realismo contemporaneo con uno sguardo ai sarcofagi etruschi

di Silvia Fabbri.

Marco Cornini si potrebbe definire, forse con uno strappo alle definizioni storicistiche più severe, uno scultore “puro”, che fin dal suo primo apparire non ha concesso nulla allo “sperimentalismo”, alla facile ricerca di stampo concettuale, né ha deviato da una scelta poetica e ideologica certo non sempre facile […]

All’insegna del dubbio. Un anno di sfide per i Pesci. Sulle orme di Kapoor

di Marius Magù.

“Ciò che mi interessa è il senso di buio che ci portiamo dentro, il buio che è uno dei principali soggetti del sublime – il terrore”. Così parlò Anish Kapoor, trai più grandi artisti contemporanei, che da sempre lavora sull’equilibrio tra pieni e vuoti, tra senso del mistero […]

Bentornato Charlie!

‘…C’est reparti !’, annuncia lo strillo di copertina. Ed è proprio così: a partire da mercoledì 26 febbraio, Charlie Hebdo sarà di nuovo in edicola. In copertina, su uno sfondo rosso fuoco, si vede un piccolo cagnolino, col giornale satirico tra le fauci, che se la dà a gambe. Non somiglia a Lia, […]

Natan Pernick, la malinconia dell’oggetto quotidiano

di Liza Savina.

Natan Pernick è un artista israeliano. Nato in un moshav (il tipico insediamento agricolo israeliano) a Kfar Mordechai nel 1980, dopo essersi laureato in Arte e Design a Gerusalemme è stato per due anni a New York come assistente di studio di Mark Kostabi, l’artista famoso per soprattutto […]

Crisi d’idee? Dopo De Molfetta, anche la fotografa Olivia Locher rivendica la paternità della copertina di Cattelan

Olivia Locher, "How to Get an Idea," 2013.

di Alessandro Riva

Non bastava De Molfetta (vedi articolo su If Magazine “L’ultima di Cattelan? Una scopiazzatura. Da una vecchia idea di Francesco De Molfetta”). Ora anche un’altra artista, l’americana Olivia Locher, rivendica la paternità di un’idea – quella di Maurizio Cattelan per la copertina del New York […]

L’ultima di Cattelan? Una scopiazzatura. Da una vecchia idea di Francesco De Molfetta

Cattelan? Il suo regno, e la sua fortuna, sono sempre state le idee. Senza le idee, il suo lavoro sarebbe – diciamocelo francamente – tanto debole da apparire quasi… inconsistente. E se a un tratto fosse anche lui a corto di idee? Beh, a quanto pare, quel momento è arrivato. Per lo meno […]

L’Academy Award? È un cocainomane. La provocazione di Plastic Jesus

Mentre Hollywood (e tutto il mondo) si prepara alla consegna degli Oscar 2015, ecco che uno street artist californiano, noto col nickname di Plastic Jesus, getta una “bomba” (mediatica) sul celebre tappeto rosso. Proprio sull’Hollywood Boulevard, a pochi metri di distanza dal Dolby Theatre, l’artista californiano ha piazzato una statuetta dell’Oscar in versione […]

Arriva Retired Mao, il Mao pensionato che controlla i lavori dell’Expo 2015…

Il nome è già tutto un programma: Retired Mao, Mao pensionato. Chi è? È un Mao Zedong che, ormai invecchiato, stanco, mani dietro la schiena e aria (si immagina) decisamente sconsolata, fissa i cantieri dell’Expo 2015 con un misto di stupore, afflizione e scoramento. Uscito allo scoperto dapprima su Instagram con un proprio […]