A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Supereroi a guardia della città: l’ultima trovata del duo Urban Solid

Nell’estate del 2014, una donna li aveva presi a martellate, convinta di dover scacciare il malocchio (a suo dire, gliel’aveva raccomandato uno sciamano). Oggi, Adamo ed Eva, i due nostri antenati in gesso policromo che il duo artistico Urban Solid distribuiscono per la città al calar della notte, lasciando sorpresi i cittadini all’alba […]

Roxy in the Box, i Vip pop…olarizzati. Tra i vicoli di Napoli

L’idea è in assoluta e perfetta continuità con quella che aveva animato il progetto precedente, intitolato “Chatting”: inserire i vip nella quotidianità della “gente comune”. E, oltretutto, non proprio “gente” qualsiasi: per la precisione, quella che vive nei “bassi” napoletani.

L’artista è Roxy in the Box, geniale e gioiosa street artist […]

Absence of Love, una rosa recisa per Nova Milanese. Firmata Bros

Un tempo, la natura morta era il genere per eccellenza della pittura da casa, intima, da salotto borghese, quando non addirittura praticata per hobby dalle signorine bene. E le rose, in questo, erano a loro volta il soggetto più melenso, oleografico e scontato che si potesse immaginare. Oggi, invece, grazie a Bros, lo […]

TuttoMondo, Pao torna ai panettoni. A Mantova

Un ritorno alle origini. È quello che ha caratterizzato la recentissima trasferta mantovana di Pao, che ha visto lo street artist milanese lavorare non su muri, ponti o ferrovie, né su pannelli mobili o su altre strutture piatte provvisorie, bensì sui cari, vecchi e tondeggianti… panettoni. Già, proprio i classici “dissuasori di sosta” […]

Banksy è mr. Gunningham? Forse. Ma braccare un artista con la criminologia sfiora il sopruso

di Vlady Art.

Sabato 5 Marzo: La notizia ha fatto il giro del mondo. Degli studiosi hanno usano la matematica e la criminologia per mappare l’identità di Banksy, il celebre artista anonimo inglese. Gli scienziati della Queen Mary University di Londra hanno usato principalmente tre procedure per eseguire il backup di […]

Bologna, sfregiato Blu. E a Milano la politica latita

Tira una brutta aria sulla street art italiana, e in particolar modo su quella bolognese. Da una parte si assiste a operazioni che a esser generosi si possono definire poco limpide, come quella che vede coinvolta la società Genus Bononiae dell’ex Magnifico Rettore dell’Università di Bologna, Fabio Roversi Monaco, che ha preso l’iniziativa, […]

Monk, lo street artist che immortala gli animali Disney. Abbattuti

Il suo nome è Monk (o per la precisione Monk HF), è uno street artist belga, e il suo “marchio di fabbrica” è l’immagine di alcuni tra i più celebri animali Disney – morti stecchiti per mano degli esseri umani. Già, perché quella di Monk è una divertente, e allo stesso tempo tragica, […]

L’ultimo graffito di Banksy a Calais: Steve Jobs? Un profugo siriano

Nuovo murale di Banksy dedicato al tema dell’immigrazione. Questa volta, il luogo scelto dallo street artist britannico è un ponte di cemento nella Jungle di Calais, l’enorme campo-baraccopoli dove vivono oltre 7 mila migranti, provenienti soprattutto dalla Siria, dall’Afghanistan e dall’Eritrea, che dalla Francia provano a raggiungere il Regno Unito. Il disegno, eseguito […]

Festival, che passione! Ma la formula convince ancora?

A Roma è tutt’ora in corso uno dei festival di street art più interessanti in Italia, l’Outdoor Festival alla ex caserma Guido Reni, proprio di fronte al Maxxi, aperto fino al 29 novembre (http://www.out-door.it/festival/). Diciassette artisti nazionali e internazionali hanno ridato vita temporaneamente allo spazio della ex Caserma, con pitture murali, installazioni e […]

L’amministrazione contro Giovanni da Monreale a Lucca: “Rimuovete quei bambini, creano sconcerto”

Un bambino con la testa china su un videogioco, troppo concentrato sulla sua “realtà virtuale” per accorgersi di ciò che gli accade intorno? Se è realtà va tutto bene, nessuno ci fa caso e tutti accettano la cosa senza problemi, anche se quel bambino a lungo andare potrebbe rischiare di perdere un po’ […]