A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Un sito suggerisce come rubare (legalmente) la street art. Ma c’è il trucco: anche questa è un’opera

Volete uno degli storici “pinguini” di Pao, quelli dipinti sui dissuasori del traffico (i “cosiddetti “panettoni”)? Non avete che da andare a prendervelo. Gratis, naturalmente. Dove? A Milano, sul Naviglio Grande, dove giace, in stato di semiabbandono, tra cartacce e spazzatura. L’importante è munirsi di un tubo di acciaio (diametro consigliato, circa due/tre […]

Speciale Christo. Genialità, furbata o baracconata? Ecco tutte le opinioni in campo

a cura di Giuditta Elettra Lavinia Nidiaci e Diego Bernardi

Seicentomila visitatori in pochi giorni. Code chilometriche. Stazioni d’arrivo affollatissime. Coppie, persone sole, gruppi di amici, comitive, intere famiglie che si sottopongono a stressantissime marce sotto il solleone di luglio, pur di salirci sopra e dire “io ci […]

Banksy, la rivoluzione siamo Noi. Parola di Bros

In occasione della mostra su Banksy (e non di Banksy, dal momento che l’artista, come sempre più spesso avviene, ahinoi, per le mostre che trattano di street art, non è stato coinvolto, essendosi i curatori limitati a prendere i quadri da varie collezioni private), intitolata Guerra Capitalismo & Libertà e aperta a Roma, a Palazzo […]

Absence of Love, una rosa recisa per Nova Milanese. Firmata Bros

Un tempo, la natura morta era il genere per eccellenza della pittura da casa, intima, da salotto borghese, quando non addirittura praticata per hobby dalle signorine bene. E le rose, in questo, erano a loro volta il soggetto più melenso, oleografico e scontato che si potesse immaginare. Oggi, invece, grazie a Bros, lo […]

Bologna, sfregiato Blu. E a Milano la politica latita

Tira una brutta aria sulla street art italiana, e in particolar modo su quella bolognese. Da una parte si assiste a operazioni che a esser generosi si possono definire poco limpide, come quella che vede coinvolta la società Genus Bononiae dell’ex Magnifico Rettore dell’Università di Bologna, Fabio Roversi Monaco, che ha preso l’iniziativa, […]

Trivial Pursuit: Bros, Raptuz e Banksy venditori ambulanti? No, Artisti di Strada

L’arte è un gioco? In gran parte sì. Così, non è un caso che anche ai giochi da tavolo capiti a volte di occuparsi anche di arte e di artisti. Se dalla Svizzera arriva la notizia che la Fondazione Beyeler ha lanciato sul mercato un nuovo gioco da tavolo di attribuzione e riconoscimento […]

L’Esselunga ci regala un (involontario) Achrome. Firmato Bros

Non avevamo fatto quasi in tempo ad annunciarlo (L’Esselunga? Ora parla il “brosese”), che i solerti imbianchini dell’Esselunga avevano già cancellato il murale di Bros sulla facciata dello storico negozio in fase di ristrutturazione di viale Papiniano a Milano. Peccato che, come spesso accade, si potrebbe dire che il rimedio sia peggiore (o […]

L’Esselunga? Ora parla il “brosese”

Chi si è trovato a passarvi davanti in questi giorni è probabilmente rimasto perplesso, domandandosi se la storica Esselunga di viale Papiniano, a Milano, avesse traslocato, o se invece avesse cominciato a “parlare” in quella strana lingua, a metà tra il geroglifico e il linguaggio del post-writing, che caratterizza l’ultima, felicissima produzione di […]

Misiad, Artisti Vs designers. Con risvolti… piccanti

C’è chi si accoppia all’insegna della contaminazione dei generi, chi slitta tra linguaggi e sperimentazioni visive, e chi sperimenta… all’insegna dell’eros. Al Fuorisalone 2015 c’è di tutto e di più, e non solo nell’ambito strettamente design: molti artisti più o meno tradizionali tentano infatti incursioni nel mondo dell’arte applicata. In via Santa Marta, […]

L’arte nel dopo Charlie Hebdo: la nostra libertà è in pericolo?

di Alessandro Riva

Oui, bien sûr, nous somme tous Charlie Hebdo, siamo tutti Charlie Hebdo (noi, per lo meno, che da sempre amavamo senza riserve l’ironia corrosiva e spietata di Wolinski, Cabu & Co., esattamente come in gioventù abbiamo adorato l’irresistibile e irriducibile sarcasmo di Reiser). E tutti, […]