A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Laboratorio Saccardi, una… pipì su Keith Haring a Pisa. Per ritrovare lo spirito del primo graffitismo

di Giuditta Elettra Lavinia Nidiaci. Pisa, metti una mattina d’estate come tante. Se vi fosse capitato di passare davanti alla facciata della chiesa di Sant’Antonio abate, dove nel 1989 un ancora semisconosciuto Keith Haring venne invitato a dipingere un enorme muro di 10 per 18 metri di lunghezza (oggi accuratamente conservato e riparato dalle […]

Bello Figo, col suo libro “Swag Negro” si apre l’era delle nuove icone pop brutte, sporche e cattive

di Alessandro Riva

Bello Figo? Un’icona pop. Naturalmente, un pop nuovissimo, postcontemporaneo, destrutturato, remixato, fluido e difficilmente etichettabile, insomma un vero e proprio “Pop 3.0”. È questa, in poche parole, l’idea che sta alla base del libro-diario “Swag Negro”, appena uscito per Rizzoli e già stravenduto fin dalla […]

Saccardi, magliette “meme” per fottere hipster, fighetti e moralisti

L’ultima maglietta, prima che il loro profilo Facebook venisse oscurato per 24 ore, era inequivocabile. C’era scritta una sola parola: “STUPRAMI”. Nei giorni “caldi” dell’allarme-stupri in tutta Italia (una delle tante “emergenze” fittizie create da una stampa paranoica, isterizzante, forcaiola o garantista a giorni alterni, a seconda di come tira il vento e […]

Saccardi, un monumento a Franco e Ciccio. Da realizzare coi suggerimenti (e i soldi) dei palermitani

Per raccontare come sono arrivati a concepire quest’idea scomodano nientemeno che Alejandro Jodorowsky, scrittore e regista di genio, grande guru laico e teorizzatore della psicomagia: “Basta arte prostituita”, dice Jodorowsky, “poiché la sua finalità non è quella di far denaro… La finalità dell’arte è aprire lo spirito del pubblico, perché comprenda la richiesta […]

Sul lettino di Flavia con… i Saccardi

ovvero tic, ossessioni, paure e segreti degli artisti passati al setaccio dalla nostra inviata psicospeciale Flavia Vago. Sul lettino di Flavia ecco Marco Leone Barone e Vincenzo Profeta del Laboratorio Saccardi.

Vincenzo Profeta e Marco Leone Barone del Laboratorio Saccardi

Nomi:

ML: Marco Leone.

28 Gen 2016 | Tags: , , , | Category: Sul lettino di Flavia |

Hermann Nitsch sì o no? Ai Saccardi gli fa un…

Hermann Nitsch? Ai Saccardi gli fa un pom… pardòn. Gli pratica una fellatio. In tempi di perbenismo dilagante, meglio usare le parole con una certa cautela. Chissà mai che i difensori dei diritti del sesso orale non insorgano in difesa della dignità della loro antica pratica. Sta di fatto che Nitsch s’è prestato. […]

Nasce il Critico a domicilio. On line e con lo stile da youtuber…

Nell’era del web 2.0, anche l’arte si adegua, si rinnova e perfeziona il suo target. Così, dopo le presentazioni critiche nei cataloghi, l’arte in tv, le recensioni nelle riviste on line, ecco l’ultima frontiera della critica d’arte: si chiama “critico a domicilio”, ha il linguaggio e il taglio veloce degli yotubers, e se […]

Brucia, Palermo, brucia. Cucchi e Laboratorio Saccardi spiegati dai Saccardi

Enzo Cucchi e il Laboratorio Saccardi. L’artista meno prevedibile, ammaestrabile ed etichettabile della storia italiana del secondo Novecento (quello di cui Goffredo Parise, bravissimo nel fornire definizioni acute e tranchant sui suoi amici artisti, disse che “ha la faccia da matto e la testa da vitello, e la sua pittura può ricordare quella […]

Laboratorio Saccardi, Più bianco del Bianco. Nel nome di Maleviĉ

È apparentemente il più facile, e nello stesso tempo anche il più difficile, degli esercizi pittorici. Parliamo del monocromo: e in particolare del primo, storico monocromo, quello dipinto da Maleviĉ nel 1918 e intitolato “Quadrato bianco su fondo bianco”. Il quadrato, lo “zero delle forme”, come lo definì il padre del Suprematismo (“L’oggetto […]